Autore: cesarepaceblogs

Mi chiamo Cesare Pace ho 52 anni , e sono circa 22 anni che lavoro nel settore immobiliare. Mi piace aiutare i miei clienti e i miei collaboratori a trovare sempre delle soluzioni. Nel corso degli anni ho maturato molte esperienze dirette , anche nel campo della formazione. Ho organizzato numerosi eventi per varie aziende , sono particolarmente appassionato di Management e comunicazione d'azienda. Posso esservi utile per qualsiasi transazione immobiliare . Pertanto puoi contattarmi in qualsiasi momento sul numero 3488739711

Protestato?

Cara amico lettore di questo blog , ti dio di nuovo il benvenuto , dopo molto tempo torno a scrivere su questa testata a gentile richiesta di tanti nostri membri dei vari social che sono in contatt…

Sorgente: Protestato?

Protestato?

protestato

Cara amico lettore di questo blog , ti do di nuovo il benvenuto , dopo molto tempo torno a scrivere su questa testata a gentile richiesta di tanti nostri membri dei vari social che sono in contatto con noi .
E’ mia intenzione ,condividere con tutti voi settimanalmente molte iniziative informazioni e suggerimenti su tutto ciò che concerne il mondo aziendale e provato dal punto di vista commerciale e professionale .
Oggi parliamo di riabilitazione, per tutti coloro che sono incorsi nella disavventura di essere stai protestati dalla banca per un assegno, per una cambiale o con qualsiasi altro mezzo di pagamento .
Molto tempo fa essere riabilitati,a seguito di un protesto bancario rappresentava davvero una impresa titanica .
Oggi grazie all ‘ausilio  dei nostri professionisti esperti del settore, e specializzati nella riabilitazione, siamo in grado a seguito di una consulenza gratuita,di analizzare la vostra posizione , ed agire da subito per la cancellazione .
Questo rappresenta il primo passo per apoter avere una linea di credito con  le  banche e finanziarie .
A seguito di questo primo step fondamentale , provvederemo alla vostra cancellazione dalla crif e da ogni banca dati dove il vostro nome risulta con delletrascrizioni  pregiudizievoli .
Dopo pochi mesi potrete toranare ad avere la vostra normalità commerciale
Ed accedere al credito .
Diffidate da millantatori che vendono soluzioni con estrema facilità , per poi finire con dellle grandi esposizioni economiche senza riuscire a risolvere il problema .
Vi invito a contattarmi per  una consulenza assolutamente gratuita .
Potete contattarmi sul numero 3488739711
O potete chiamare il numero 06 7000 470 e farci visita nei nostri uffici di via statila
N 4  roma .
Visitate il nostro sito http://www.cafromasangiovanni.it

Equitalia

Cari amici e lettori volevo porre alla vostra attenzione , delle informazioni molto  importanti sulla rottamazione .
Molto spesso ci pongono delle domande relative alla rottamazione dove si sta facendo molta confusione .
Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza .
In buona sostanza, le nuove normative in materia , consentono di poter rottamare dei debiti pregressi in 5 rate .
Il termine ultimo per poter presentare l’istanza di richiesta, è fissata per il 30 marzo dopodiché Equitalia, si impegna a dare la sua approvazione alla domanda,per il 30 maggio facendo partire la prima rata di pagamento dal 30 luglio
Resta inteso che tale operazione, viene consigliata rigorosamente a chi ha un debito non troppo oneroso, in quanto  dovendo  chiudere il debito in 5 rate, sarebbe davvero molto difficile chiedere un  debito importante
Chi  decide di sistemare la propria posizione debitoria in forma alternativa, può decidere di intraprendere altre due  strade .
Si può rateizzare tutto l’importo a debito  fino ad un massino di 72 rate, che non dovranno essere inferiori ad euro 50 l’una.
Altra alternativa molto gettonata , rimane quella di intraprendere  la strada del ricorso.
Il ricorso è previsto dalla legge per qualsiasi forma di posizione debitoria, tuttavia ottiene la massima efficacia mediante una vera e propria causa civile, chiamando in giudizio equitalia , attraverso la richiesta di cancellazione di tutti i tributi decaduti e prescritti che superano i 5 anni .
Ovvero tutto ciò che appartiene come richiesta perlomeno al 2012 può essere cancellato con ordinanza del giudice per i termini di decadenza e prescrizione .
Pertanto invitiamo ieri coloro che hanno dei dubbi sulle loro posizioni debitorie e sul da farsi a contattarci per sistemare definitivamente le richieste di cartelle esattoriali da parte di equitalia in forma definitiva .
Per qualsiasi consulenza potete contare i sul numero 3488739711 o inviare una mail  all indirizzo.  Info@cafromasangiovanni.it

 

equitalia

Dopo la rateazione con EQUITALIA si può fare un ricorso per sospendere il pagamento ?

Cari amici, buongiorno eccoci qui a rispondere ad un quesito posto da tantissimi iscritti al nostro gruppo.

Molti di voi,si sono recati presso gli uffici Equitalia di zona, al fine di andare a rateizzare l’importo richiesto, senza fare attenzione assolutamente a quali importi si riferisse ogni singolo tributo, e soprattutto senza a fare attenzione a quale ente appartenesse la richiesta.

Questo, è il grave errore che fanno tutti i debitori di Equitalia, ovvero quello di non accertarsi e non approfondire sul tipo di tributo richiesto e soprattutto sulla data di emissione del tributo.

Vi ricordo che attraverso un ricorso anche successivo al vostro piano di rateazione, si può cristallizzare l’importo contestando ciò che non è dovuto, ed andare in udienza per poter sospendere definitivamente la richiesta di importi assurdi con provvedimenti del tipo pignoramenti, e fermi amministrativi.

Come già anticipato nei post recenti, invito tutti voi a riflettere e soprattutto a farci controllare le Vostre cartelle, al fine di ottenere dei consigli concreti, finalizzati alla riduzione del vostro debito in alcune circostanze anche del 70%.

Vi attendo per una consulenza gratuita.